VII Osservatorio sulla diffusione del risk management nelle medie imprese italiane 2019

Si terrà il prossimo 6 novembre l’appuntamento annuale di presentazione dell’indagine del Cineas realizzata in collaborazione con Mediobanca, dalle 9:30 alle 13:00 al Politecnico di Milano – Aula Rogers, Via Ampère, 2.

Quest’anno la ricerca andrà ad indagare l’andamento dei mercati globali e i fattori competitivi percepiti dagli imprenditori nel mantenere la produzione in Italia. Saranno analizzati i rischi legati alle catene di fornitura e si cercherà di capire quali strumenti di conoscenza del rischio sono disponibili a livello di management delle imprese. Si indagherà inoltre sui sinistri avvenuti all’interno delle aziende e sulle tipologie di coperture assicurative utilizzate.

Tra i rischi su cui verrà richiesta una valutazione da parte degli imprenditori vi sarà il rischio regolamentare, in un contesto sempre più normato a livello nazionale ed europeo; il rischio cyber, cercando di capire se e quali azioni sono state intraprese per mitigarlo, il rischio reputazionale analizzato come rischio derivato e risultante da altri eventi, il rischio legato agli equilibri geopolitici, in un contesto sempre più interconnesso e globalizzato, dove il cosiddetto effetto farfalla diventa reale e pesantemente tangibile per le aziende che rischiano ora di subire le ripercussioni di decisioni prese dall’altra parte del mondo.

Dopo un saluto di benvenuto la parola passerà al dottor Gabriele Barbaresco, Direttore Ufficio Studi di Mediobanca, che illustrerà i risultati dell’Osservatorio.

Alla presentazione seguirà una tavola rotonda, moderata da Edoardo De Biasi, Direttore di Milano Finanza, a cui parteciperanno ospiti provenienti dal mondo industriale, assicurativo e politico, tra cui l’Onorevole Michela Rostan firmataria del Disegno di legge sulle calamità naturali, un rischio particolarmente percepito dagli imprenditori.

Gli ospiti del convegno:
Giorgio BasilePresidente e AD di Isagro
Stefano De Polis, Segretario Generale di IVASS
Luigi Lana, 
Presidente di Reale Mutua
Andrea Montuschi, Presidente di Great Place to Work Italia
Michela Rostan, Deputato e prima firmataria del Disegno di legge sulle calamità naturali

Al termine della tavola rotonda interverrà il Presidente di Cineas, Massimo Michaud, per trarre le conclusioni sul Convegno.

Sono partner del VII Osservatorio sulla diffusione del risk management nelle medie imprese, società associate al Consorzio di primario livello come la Compagnia Assicurativa Helvetia  e la Società di brokeraggio Mansutti – con una GOLD Partnership – la Società peritale C&P e le Compagnie Assicurative HDI Assicurazioni  e Reale Mutua.

Caratteristiche dell’indagine:

  1. Riguarda solo le medie imprese italiane (con un numero di dipendenti tra 50 e 499 unità e con un fatturato netto compreso tra i 16 milioni e i 355 milioni di euro a livello consolidato).
  2. Presenta una classificazione dei profili di rischio in ordine di priorità sulla base della rilevanza attribuita da parte degli imprenditori. Per ogni profilo vengono richieste le scelte di trasferimento assicurativo e la disponibilità sul mercato di prodotti adatti alle esigenze di copertura dell’azienda.
  3. La classificazione dell’esposizione ai rischi viene indagata anche nei diversi settori merceologici: alimentare, chimico-farmaceutico, meccanico, metallurgico e beni per la persona e la casa.
  4. Dall’indagine emergono dati sulla gestione del rischio che vengono confrontati con i risultati di fatturato. Negli ultimi due anni si sono evidenziate correlazioni positive tra la gestione integrata dei rischi e le performance economiche dell’azienda, ma anche tra la gestione dei rischi e la capacità di innovazione nonché con la proiezione verso i mercati internazionali maggiormente attrattivi.
Ottobre 30, 2019