Diventa Formatore ASSICURATIVO

Share Button

Attivo dal 1° febbraio il nuovo percorso di crescita professionale dedicato agli intermediari assicurativi che desiderano approcciare il mondo della formazione.

PerFormare fornisce tre specifiche abilitazioni per esercitare l’attività di “formatore assicurativo qualificato”:

  1. Erogare la formazione alla propria rete commerciale, come previsto dall’art. 6 del Regolamento IVASS 6/2014.
  2. Inserimento nell’elenco dei docenti/relatori della scuola interna di CONAFORM PerformaSchool.
  3. Intervenire in qualità di docente ad eventi formativi di soggetti terzi, potendo utilizzare l’Ente formativo CONAFORM per la certificazione e le pratiche amministrative previste dalle norme.

PerFormare è progettato per permettere agli Intermediari assicurativi di avvicinarsi gradualmente al mondo della formazione attraverso la (classica) formazione d’aula abbinando le (nuove) applicazioni tecnologiche.

Le Fasi del percorso e la Timeline
1) Aderire a CONAFORM e contestuale iscrizione al Corso entro il 31/3/2018.
2) Partecipazione entro Aprile 2018 ad almeno 2 eventi CONAFORM.
3) Tra Aprile e Maggio iniziare e portare a termine le TRE sessioni previste dal programma di studi (Verona e Milano).
4) Al termine delle lezioni il CONAFORM iscriverà il partecipante all’AIF e al Registro dei Formatori.
5) Possibilità di progettare e realizzare almeno un’aula di 4 ore su un argomento a scelta concordando il tema con la Segreteria CONAFORM.
6) Partecipazione ad almeno un evento nazionale AIF per incontrare i colleghi formatori e confrontare le metodologie didattiche.

Iscrizioni
Il costo di partecipazione, al netto della quota d’iscrizione al Consorzio, è di € 1.400,00 (iva compresa) e comprende:
– frequenza alle 3 sessioni formative
– materiale didattico

L’attivazione del corso è subordinata al raggiungimento di almeno 10 partecipantiIn seguito alle prenotazioni ricevute entro e non oltre il 31/3/2018, se in numero tale da attivare il corso, confermeremo date, sedi ed orari indicati nei rispettivi moduli.

Clicca QUI e vai alla pagina dedicata.

febbraio 4, 2018